Giusto per non perdere l’abitudine …

Gennaio. La stagione non è certo adatta per uscire a caccia di foglie. Per la verità neanche a caccia di fiori. Le foglie giacciono accatastate nei ritagli di prato ai margini delle strade, dove le macchine del comune non riescono a raccoglierle. Accartocciate, umide, ormai tutte uniformate in un colore nocciola tendente al nero, irriconoscibili.… Read More Giusto per non perdere l’abitudine …

Alla scoperta di un frassino (con un libro sottobraccio)

Il parco è sempre lo stesso: quello con l’area gioca dei nipotini. Anche gli alberi sono sempre gli stessi, sempre al loro posto. Tanti e diversi, come è tipico di un ambiente artificiale come un parco. Sono un’occasione preziosa per tentarne l’identificazione, di stagione in stagione. Ci sono varie entrate: quella consueta offre la prospettiva… Read More Alla scoperta di un frassino (con un libro sottobraccio)

Il giardino roccioso e le sculture in materiale riciclato (Parco del Valentino, Torino)

Capita di camminare di fretta per una città frenetica come Torino e di incappare improvvisamente in una lumaca gigante. A osservarla bene, sembra invitarti a rallentare, come per dire: “Dove corri? Vai con calma, non c’è fretta! Goditi il viaggio, solo così potrai cogliere i particolari migliori della vita e la bellezza che ti circonda!”… Read More Il giardino roccioso e le sculture in materiale riciclato (Parco del Valentino, Torino)