Libri ed erbacce, due giorni in trasferta con la Libreria Caffeina

In libreria abbiamo selezionato i titoli … sembra facile! Ne selezioni uno, ne spuntano altri tre che vanno ad aggiungersi all’elenco. Viene quasi da pensare che i libri siano come le erbe che si sono meritate il peggiorativo proprio per la loro capacità di crescita e di adattamento nelle situazioni più disparate: ne togli una… Read More Libri ed erbacce, due giorni in trasferta con la Libreria Caffeina

Le erbacce di una vita: i luoghi, le persone, i giochi, le ricette e tanto altro!

Durante l’estate scorsa (tra luglio e settembre 2016) nel gruppo Fb Erbacce e dintorni, dedicato alle erbe spontanee, ai saperi della tradizione, alla biodiversità come risorsa, e giunto oggi a oltre 31 000 aderenti, Ilana ha proposto un gioco: citare tre piante legate ai ricordi dell’infanzia. Ne è nata una conversazione a distanza tra oltre 150… Read More Le erbacce di una vita: i luoghi, le persone, i giochi, le ricette e tanto altro!

Due giorni di Erbacce e dintorni a Bracciano (Roma)

Un gruppo Facebook con migliaia e migliaia di aderenti accomunati dalla passione per le piante: Erbacce e dintorni nasce così, da un’idea di Roberta Rossini. Dal momento dell’apertura, si allarga velocemente a una comunità virtuale molto attiva che si scambia foto, si interroga, cerca di sciogliere dubbi, si confronta sulla base delle proprie conoscenze e… Read More Due giorni di Erbacce e dintorni a Bracciano (Roma)

Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 5 (il filo dei ricordi)

Paola V.: Pratolina per fare le collanine. Bocca di leone: aprivo e chiudevo la bocca facendola parlare. Piantaggine: con gli steli costruivo delle seggioline. Papyra R.: 1. TARASSACO … anche se io lo chiamavo con il nome francese (sono nata a Parigi) … “LE PISSENLIT” (piscialetto) …. ed è tutto dire. I miei genitori lo… Read More Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 5 (il filo dei ricordi)

Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 2

Il Dialogo 2 (la seconda parte del dialogo tra tanti amici di Erbacce e dintorni che hanno partecipato al gioco proposto da Ilana: raccontare tre piante legate ai ricordi della propria infanzia) Claudia V.: Ginestra: mi ricorda le passeggiate domenicali con i miei genitori.  Il rovo di more: c’erano sempre degli enormi ragni gialli e… Read More Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 2