Un vivaio di nuovi alberi per il (nostro) futuro

Qualche giorno fa un post di Roberta Rossini, amministratore di Erbacce e dintorni, ha attirato la mia attenzione. Il punto di partenza del suo post è un numero: quello delle persone che fanno parte del gruppo (circa sessantamila!). E siccome non è sufficiente porsi come obiettivo il riconoscimento delle erbacce, l’obiettivo deve essere: piantare alberi!… Read More Un vivaio di nuovi alberi per il (nostro) futuro

Un libro come guida tra prato, orto e giardino

Proprio nei giorni in cui il mio giardino disordinato si sta risvegliando (con lentezza, ma a 850 msl è normale!), ho scoperto che le amiche Roberta ed Elena, agricoltrici per consapevole scelta, appassionate di ‘erbacce’ al punto da gestire un gruppo Facebook con migliaia di partecipanti come Erbacce e dintorni (cosa non sempre facile) hanno… Read More Un libro come guida tra prato, orto e giardino

La natura in città, nonostante tutto!

Ormai lo sapete: non riesco ad andare in giro senza soffermarmi sulle erbacce. Sistematicamente faccio fatica a ricordarmi i nomi di tutte ma mi piace fare lo sforzo di ricordarle, mi piace scoprirle negli angoli più impensati e, nell’ambiente cittadino, osservare il curioso rapporto tra i materiali inerti delle pavimentazioni e la natura che si… Read More La natura in città, nonostante tutto!

Mezzo metro di terra e alcuni semi. Cronaca fotografica di venti giorni di maggio

Questa è la storia di un vaso da fiori. L’anno scorso, a maggio, visitando Farfa in fiore ho comprato due piantine di nasturzi in fiore (uno giallo e uno arancio) da un’espositrice ‘giardiniera’. Le due piantine hanno fatto fiori a profusione fino a inizio ottobre, acclimatandosi bene nel mio giardino disordinato, a 850 m slm. Avrei… Read More Mezzo metro di terra e alcuni semi. Cronaca fotografica di venti giorni di maggio