La prima settimana è gialla. Piccola cronaca della 1° settimana di ‘Come Colori’

Abbiamo creato la nostra cartellina ispirandoci al kamishibai, tradizionale forma di narrazione giapponese.

La nostra cartellina è dunque un teatrino da valorizzare con disegni, personaggi, scene che susseguendosi, compongono racconti che ispirano il nostro stare insieme CALMO e ARMONICO e arricchiscono il mondo di creatività dedicato all’arte.

Con noi si apprende il valore di una didattica serena, armonica che si sviluppa assecondando il tempo delle relazioni umane.

Durante la settimana i bambini hanno fatto un’esperienza nuova (creare colori), hanno disegnato utilizzando la fantasia e copiando da soggetti reali scelti da loro stessi.

Insieme abbiamo mescolato carta colla e acqua con il giallo, creando carta pesta  di ben 6 toni di giallo diverso.

Abbiamo scoperto che belle ricette hanno i colori.

Le nostre mani hanno impastato, giocato, imparato il valore del tempo e della tecnica.

Ci siamo RIPOSATI NEL FARE, RISPETTANDO I NOSTRI TEMPI non ci siamo mai fermati ma ci siamo concessi il lusso dello stupore della di ciò che siamo stati capaci di fare, ascoltandoci e confrontandoci.

Abbiamo assecondato i diversi caratteri e gli individualismi, rimescolandoli e rivalorizzandoli nel gruppo.

Abbiamo lasciato che si creassero tre tavoli / club, inizialmente chiusi. Poi li abbiamo fatti aprire, condividere, rimescolare e addirittura si sono promossi tra loro e tra le loro età ed esigenze diverse.

I club sono:

1. Il club UNIVERSALE dove si può fare tutto e dove si sono ritratti l’un l’altro come universi.

2. Il Club di Harry Potter dove la magia e la conoscenza dei testi della Rowling hanno ispirato il confronto e lo stare insieme.

3. Il club dei libri Magici dove vari libri e le fate ci hanno accompagnato attraverso il colore e la fantasia.

In questi tavoli ABBIAMO poi CREATO:

  • – slogan per invitare i nostri e compagni a venire a scoprire il nostro mondo;
  • – volantini illustrati,
  • – campagne associative per far conoscere a tutto il gruppo del Centro Come Colori l’attività realizzata in ogni tavolo club.

Abbiamo ascoltato racconti, riposato, dormito e giocato.

Abbiamo soprattutto creato seguendo il tempo di ogni singolo bambino senza PRETENDERE, con la gioia e il piacere di stare insieme e comunicare.

Mai affannati ma allo stesso tempo responsabili di ciò che utilizzavamo.

Abbiamo giocato sì ma anche messo in ordine, abbiamo sporcato ma anche organizzato seguendo le necessità di ogni uno di noi.

Tre regole e tanta liberta nel rispetto dei nostri amici.

1 Regola

Andare tutti d’accordo: vietato litigare prendere in giro.

2 Regola

Mai dire No.

3 Regola

Trattare bene i materiali a disposizione.

Come Colori Centro Estivo è organizzato da Elisa Latini. de Il camaleonte, associazione artistica di Jesi.

TESTO E FOTO: Elisa Latini


Sei un artista o un artigiano o semplicemente ti occupi di sostenibilità e di realtà sostenibili? Vuoi che No Serial Number Italia dedichi uno spazio alla tua attività? Vuoi sottoporre a No Serial Number Italia un articolo? Scrivi a noserialnumberitaly@gmail.com

Puoi contattarci via Facebook e Instagram

 

 

Un pensiero riguardo “La prima settimana è gialla. Piccola cronaca della 1° settimana di ‘Come Colori’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *