I lavori delle tessitrici boliviane a Fa’ la cosa giusta!

No Serial Number Italia sta seguendo ormai da alcuni mesi l’attività del Coordinamento Donne di Montagna (CDM) in Bolivia.

L’incontro tra noi e il CDM, avvenuto, come spesso capita, in rete si è consolidato nel tempo con uno scambio di informazioni e foto sulle diverse attività che si stanno realizzando in Bolivia.

La rete, almeno in parte, annulla le distanze.

Mentre scriviamo, dalle montagne dell’Abruzzo, alcuni rappresentanti del CDM sono a Milano, per l’edizione 2017 di Fa’ la cosa giusta.

Il CDM, peraltro, è nato tra altre montagne, in Val Maira.

Nello spazio riservato al CDM a Fa’ la cosa giusta (PP01, Spazio Territori Resistenti, Padiglione 3, primo piano), peraltro, c’è un angolo importante delle Ande boliviane, rappresentato dal lavoro delle donne che in Bolivia tessono da sempre la fibra di alpaca, un camelide che vive sugli altopiani della Bolivia e che fornisce una fibra particolarmente delicata, priva di lanolina e dunque adatta anche a chi è allergico alla lana.

I progetti che il CDM sta realizzando in terra boliviana sono volti, tra l’altro, a recuperare le tecniche di tessitura e tintura naturale anche tra le fasce femminili che versano in gravi difficoltà anche per il degrado della zona dovuto all’inquinamento delle acque  e l’impoverimento dell’alimentazione.

L’obiettivo è quello di farle tornare protagoniste del proprio lavoro e guidarle nel raggiungimento dell’autonomia.

Per far questo, peraltro, è necessario creare le condizioni perché il prodotto del loro lavoro – magnifiche stole realizzate in alpaca – abbiano un mercato anche all’estero.

A Fa’ la cosa giusta i manufatti delle donne boliviane possono trovare il pubblico capace di apprezzare il loro lavoro.

No Serial Number Italia ha messo a loro disposizione Solstizio d’estate, la pubblicazione dedicata a raccontare alcune realtà sostenibili in giro per l’Italia: una copia in omaggio verrà data a tutti coloro che acquisteranno un manufatto tra quelli in esposizione.

TESTO: No Serial Number

FOTO: Marta Palazzi – CDM


Sei un artista o un artigiano o semplicemente ti occupi di sostenibilità e di realtà sostenibili? Vuoi che No Serial Number Italia dedichi uno spazio alla tua attività? Vuoi sottoporre a No Serial Number Italia un articolo? Scrivi a noserialnumberitaly@gmail.com

Puoi contattarci via Facebook e Instagram

Un pensiero riguardo “I lavori delle tessitrici boliviane a Fa’ la cosa giusta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *