Giocattoli e … dintorni

Tra le ricorrenze speciali, il Natale è sicuramente quella che più delle altre meritava attenzione e la tradizione di augurare Buon Natale e Felice Anno Nuovo era fondamentale oltre che tra parenti e amici anche tra conoscenti.

Voi direte: perché usi l’imperfetto? la stessa tradizione c’è anche oggi!

cartoline-natale-11

Sicuramente, anzi, amplificata dai moderni mezzi di comunicazione che permettono di fare gli auguri anche a persone distanti e a una quantità di amici virtuali in meno di un secondo!

cartoline-natale-13

Ma, rispetto al passato, molte cose sono cambiate in modo definitivo. Tra queste è quasi del tutto scomparsa l’abitudine di inviare, con il dovuto anticipo – tenendo conto dei tempi del sevizio postale –, gli auguri alle persone più care o, per cortesia, etichetta ed educazione, a persone con cui si è avuto a che fare per motivi professionali nel corso dell’anno.

cartoline-natale-12

Ci rifletto mentre mi occupo dell’organizzazione della Fabbrica dei Giocattoli (piccolo promemoria: dal 2 dicembre all’8 gennaio a Viterbo!).

cartoline-natale-1

E mi viene in mente che sarebbe simpatico riscoprire in qualche modo questa tradizione, se non altro per serbarne memoria e farla conoscere ai più piccoli.

cartoline-natale-2

D’altra parte, durante il Caffeina Christmas Village, tutti i bambini avranno la possibilità di entrare nella Posta dei Bambini, di scrivere una letterina e di corredarla con il loro disegno dedicato a Babbo Natale!

cartoline-natale-3

Mentre cerco di capire come fare, il pensiero corre a due scatole di scarpe, riposte nel fondo di un armadio.

cartoline-natale-4

Ricordo di avervi collocato in bell’ordine tutta una raccolta di cartoline d’altri tempi, quando le foto erano ancora una rarità e anche la cartolina con lo scorcio di una città sembrava una cosa preziosa.

cartoline-natale-5

Le recupero e comincio a scorrerle, soffermandomi su quelle che mi sembrano più interessanti, guardando i francobolli e la provenienza, considerando – dove riesco a leggerla – la data di spedizione.

cartoline-natale-6

Della maggior parte non ricordo neppure più la provenienza, anche perché risalgono ad un periodo compreso tra il 1930 e il 1990! Come dire, anche la più recente è ormai considerata non vintage ma antica!

cartoline-natale-7

Mentre le passo in rassegna, metto una sull’altra, da una parte, tutte quelle relative al Natale. Alla fine mi trovo un bel mucchietto di soggetti natalizi. Alcune sono state spedite, altre non sono mai state scritte, sicuramente appartengono a momenti diversi e distanti tra loro.

cartoline-natale-8

Le riguardo e decido di mostrarvele: sono molto lontane dalle immagini patinate a cui siamo abituati, molto semplici, a volte ingenue, sicuramente ‘no serial number’, anche se in origine lo stesso disegno è stato sicuramente riprodotto in serie, con i mezzi del tempo.

cartoline-natale-9

Godetevi la galleria di immagini, magari cercando di capire quale è la più antica e quale la più recente!

cartoline-natale-10

Io, un’idea me la sono fatta ma non ho certezze! Vi aspetto a Viterbo!

Testo: Rosa Rossi


Sei un artista o un artigiano o semplicemente ti occupi di sostenibilità e di realtà sostenibili? Vuoi che No Serial Number Italia dedichi uno spazio alla tua attività? Vuoi sottoporre a No Serial Number Italia un articolo? Scrivi a noserialnumberitaly@gmail.com

Puoi contattarci via Facebook e Instagram

Un pensiero riguardo “Giocattoli e … dintorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *