… seguiva solchi battuti dal rumore del telaio. Sandra Luongo, tessitrice antica

Il 16 gennaio 2016 No Serial Number Italia ha condiviso un articolo apparso due giorni prima su La nostra voce . Nel nostro lavoro di ricerca e promozione delle attività tradizionali, ci era sembrato doveroso ricordare la tessitrice Sandra Luongo, che non abbiamo conosciuto e avremmo voluto conoscere. Non ci è sembrato abbastanza. Cercando altre informazioni… Read More … seguiva solchi battuti dal rumore del telaio. Sandra Luongo, tessitrice antica

Imparare a tessere: i primi passi con Il Mondo di Aracne

Con la carrellata di foto, complete di didascalia, e il veloce glossario che seguono, continua l’incontro di No Serial Number con il mondo della tessitura (inaugurato da una testimonianza di Alessandra Salino). Un tempo la tessitura era un’attività fondamentale. L’accesso alle materie prime (i filati) era diretto e la presenza del telaio in casa, una… Read More Imparare a tessere: i primi passi con Il Mondo di Aracne

Seguendo un filo di lana … siamo arrivati in Bolivia

Percorrendo cammini tortuosi, in cerca di chi ancora ama usare filati naturali doveva capitare di imbattersi in qualcuno che vive per scelta in un luogo dove gli animali che forniscono preziosi filati vivono – lama, alpaca, vigogna – e dove le donne (perché i lavori legati alla filatura e alla tessitura sono prevalentemente femminili a… Read More Seguendo un filo di lana … siamo arrivati in Bolivia

Indossare delle bottiglie di plastica: la sfida di Quagga

Riportare in vita un animale estinto da cento anni può sembrare un progetto folle, un po’ alla Frankenstein … eppure c’è chi ci sta riuscendo: il dottor Reinhold Rau (1932-2006) e il suo team, usando il breeding back, un particolare tipo di selezione artificiale, hanno selezionato alcuni individui e hanno ottenuto nel 2016, 6 esemplari… Read More Indossare delle bottiglie di plastica: la sfida di Quagga

Indossare un giardino fiorito: l’atelier di Bio Atmosfere

Quando la passione per il mondo naturale incontra l’artigianato, possono nascere delle cose incredibili. Una delle tante storie che racconteremo è ambientata in Piemonte: in mezzo alle montagne della Valle di Susa, non lontano dalla spettacolare Sacra di San Michele, ma anche dalla tanto contestata TAV, è collocato l’atelier “BIO ATMOSFERE” di Silvia Cuatto, stilista… Read More Indossare un giardino fiorito: l’atelier di Bio Atmosfere