Mezzo metro di terra e alcuni semi. Cronaca fotografica di venti giorni di maggio

Questa è la storia di un vaso da fiori. L’anno scorso, a maggio, visitando Farfa in fiore ho comprato due piantine di nasturzi in fiore (uno giallo e uno arancio) da un’espositrice ‘giardiniera’. Le due piantine hanno fatto fiori a profusione fino a inizio ottobre, acclimatandosi bene nel mio giardino disordinato, a 850 m slm. Avrei… Read More Mezzo metro di terra e alcuni semi. Cronaca fotografica di venti giorni di maggio

Le erbacce di una vita: i luoghi, le persone, i giochi, le ricette e tanto altro!

Durante l’estate scorsa (tra luglio e settembre 2016) nel gruppo Fb Erbacce e dintorni, dedicato alle erbe spontanee, ai saperi della tradizione, alla biodiversità come risorsa, e giunto oggi a oltre 31 000 aderenti, Ilana ha proposto un gioco: citare tre piante legate ai ricordi dell’infanzia. Ne è nata una conversazione a distanza tra oltre 150… Read More Le erbacce di una vita: i luoghi, le persone, i giochi, le ricette e tanto altro!

Natura e arte: dalla fusaggine al carboncino …

Qualche tempo fa, in occasione di una passeggiata di fine autunno, incontrando un grande arbusto di fusaggine ho scritto un breve resoconto di quella passeggiata. Della fusaggine non sapevo molto altro oltre a quello che ho scritto in quelle poche righe (anzi, per la verità lo conoscevo come “cappello del prete”). Qualche giorno fa, nel… Read More Natura e arte: dalla fusaggine al carboncino …

Due giorni di Erbacce e dintorni a Bracciano (Roma)

Un gruppo Facebook con migliaia e migliaia di aderenti accomunati dalla passione per le piante: Erbacce e dintorni nasce così, da un’idea di Roberta Rossini. Dal momento dell’apertura, si allarga velocemente a una comunità virtuale molto attiva che si scambia foto, si interroga, cerca di sciogliere dubbi, si confronta sulla base delle proprie conoscenze e… Read More Due giorni di Erbacce e dintorni a Bracciano (Roma)

Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 5 (il filo dei ricordi)

Paola V.: Pratolina per fare le collanine. Bocca di leone: aprivo e chiudevo la bocca facendola parlare. Piantaggine: con gli steli costruivo delle seggioline. Papyra R.: 1. TARASSACO … anche se io lo chiamavo con il nome francese (sono nata a Parigi) … “LE PISSENLIT” (piscialetto) …. ed è tutto dire. I miei genitori lo… Read More Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 5 (il filo dei ricordi)

Le ‘erbacce’ di una vita. Dialogo 4 (il filo dei ricordi)

Anna P.: I gambi delle foglie di ZUCCA: mi divertivo a soffiarci dentro. Ne usciva un suono di tromba e con mio fratello facevamo un concerto. Anche il FICO per me era irresistibile: mangiavo i fichi e ‘sgaiattolavo’ sui rami. C’era anche un pioppo una volta (da 50 anni non c’è più) e con le… Read More Le ‘erbacce’ di una vita. Dialogo 4 (il filo dei ricordi)

Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 2

Il Dialogo 2 (la seconda parte del dialogo tra tanti amici di Erbacce e dintorni che hanno partecipato al gioco proposto da Ilana: raccontare tre piante legate ai ricordi della propria infanzia) Claudia V.: Ginestra: mi ricorda le passeggiate domenicali con i miei genitori.  Il rovo di more: c’erano sempre degli enormi ragni gialli e… Read More Le ‘erbacce’ di una vita. Il dialogo 2