Tempo di pomodori (pensando all’inverno)

Per settembre abbiamo messo in programma la ripresa degli itinerari per In viaggio con Al borgo antico – Navelli nell’Abruzzo montano. Un modo per far conoscere la zona di Navelli, della piana omonima e delle zone circostanti, almeno quelle raggiungibili comodamente per chi soggiorna nelle due strutture di cui Al borgo antico è composto, La… Read More Tempo di pomodori (pensando all’inverno)

Dall’Amazzonia e per l’Amazzonia

Quello che segue è l’intervento della Dott. ssa Erika Berenguer, ricercatrice presso l’Università di Oxford, pubblicato il 23 agosto 2019 nel sito brasiliano ciclovivo. Me lo ha fatto conoscere Brigitte, carissima amica brasiliana (devo molto a lei se capisco, leggo e parlo il portoghese). Mi sono limitata a metterlo in forma italiana per chi vuole capire e… Read More Dall’Amazzonia e per l’Amazzonia

Un vivaio di nuovi alberi per il (nostro) futuro

Qualche giorno fa un post di Roberta Rossini, amministratore di Erbacce e dintorni, ha attirato la mia attenzione. Il punto di partenza del suo post è un numero: quello delle persone che fanno parte del gruppo (circa sessantamila!). E siccome non è sufficiente porsi come obiettivo il riconoscimento delle erbacce, l’obiettivo deve essere: piantare alberi!… Read More Un vivaio di nuovi alberi per il (nostro) futuro

Sorprese in giardino (il melo cotogno non ci ha lasciato!)

Il melo cotogno è sempre stato una mia passione. Ho sempre in mente quello che si trovava nella campagna dei nonni: ogni anno la nonna raccoglieva le cotogne e le trasformava in marmellata e io, bambina, rimanevo incantata a osservare i colori che assumevano le foglie in autunno. Sta ancora al suo posto quell’albero e… Read More Sorprese in giardino (il melo cotogno non ci ha lasciato!)

Sconfinamenti. Seguendo il richiamo delle erbacce

92 km all’andata, altrettanti al ritorno. Sono quelli che abbiamo fatto sabato scorso per assistere alla presentazione di un libro, nella sede della Sabina Universitas di Rieti. Pochissimi minuti a piedi dal parcheggio (prima del ponte romano sul fiume Velino).  Ne valeva la pena. Il motivo del viaggio sta in una manciata di semi: i… Read More Sconfinamenti. Seguendo il richiamo delle erbacce

Tempo di marmellate …

Ci sono sapori e profumi che rimangono indelebili nella memoria. Primi fra tutti quelli sperimentati da bambina. Un’infanzia trascorsa nella campagna dei nonni porta con sé un mondo di sapori, profumi e almeno un pregiudizio. Il mio pregiudizio, a distanza di decenni, rimane quello nei confronti della frutta. O, meglio, della frutta acquistata nella grande distribuzione.  Si riduce nei… Read More Tempo di marmellate …

Un itinerario architettonico

Una delle caratteristiche del territorio abruzzese è la presenza di numerosi e diversi luoghi di fede, molti dei quali espressione della regola e del monachesimo benedettino. Chiese, abbazie, eremi, monasteri e conventi si susseguono da un paese all’altro, testimoniando vicende storiche, religiose, architettoniche e artistiche, locali o di interesse per l’intera penisola.  Molte di queste… Read More Un itinerario architettonico