La prima settimana è gialla. Piccola cronaca della 1° settimana di ‘Come Colori’

Abbiamo creato la nostra cartellina ispirandoci al kamishibai, tradizionale forma di narrazione giapponese. La nostra cartellina è dunque un teatrino da valorizzare con disegni, personaggi, scene che susseguendosi, compongono racconti che ispirano il nostro stare insieme CALMO e ARMONICO e arricchiscono il mondo di creatività dedicato all’arte. Con noi si apprende il valore di una… Read More La prima settimana è gialla. Piccola cronaca della 1° settimana di ‘Come Colori’

‘Tutti al mare’, la Parada par Tucc a Como: un mare di creatività e solidarietà

E’ iniziato tutto al tavolo di un bar comasco durante una serata invernale. “Secondo voi è fattibile?” avevo chiesto trepidante a I-Guana, alias l’Uomo delle forchette, grande artigiano/artista dalle mani d’oro, e a Francesca Miscioscia, scenografa, illustratrice e pupazzara. Temevo una risposta negativa … Erano appena uscite le indicazioni per la nuova edizione della Parada… Read More ‘Tutti al mare’, la Parada par Tucc a Como: un mare di creatività e solidarietà

Incursione nel laboratorio di Kyoko: una finestra sul mondo dei kimono e sul Mar Adriatico!

Ieri abbiamo dedicato la giornata a un servizio fotografico per l’uscita autunnale di No Serial Number Magazine, all’insegna dei tessuti giapponesi per l’abito tradizionale, il kimono. Siamo partiti dalla nostra sede, arroccata su un colle d’Abruzzo, e siamo arrivati a Montefiore Conca, un colle dell’entroterra romagnolo. In una deliziosa casa ristrutturata nel rispetto delle strutture… Read More Incursione nel laboratorio di Kyoko: una finestra sul mondo dei kimono e sul Mar Adriatico!

Mezzo metro di terra e alcuni semi. Cronaca fotografica di venti giorni di maggio

Questa è la storia di un vaso da fiori. L’anno scorso, a maggio, visitando Farfa in fiore ho comprato due piantine di nasturzi in fiore (uno giallo e uno arancio) da un’espositrice ‘giardiniera’. Le due piantine hanno fatto fiori a profusione fino a inizio ottobre, acclimatandosi bene nel mio giardino disordinato, a 850 m slm. Avrei… Read More Mezzo metro di terra e alcuni semi. Cronaca fotografica di venti giorni di maggio

Artingegno, uno spazio per l’artigiano slow

Il 27 e 28 maggio si è svolta presso Agrilab, azienda agricola e birrificio artigianale alle porte di Roma, la seconda edizione di Artingegno, festival dell’artigianato slow, organizzato da me e da Alexander Terragno. “Artigianale” ai giorni nostri definisce un metodo di produzione che introduce macchinari sempre più sofisticati e automatizzati per realizzare in serie,… Read More Artingegno, uno spazio per l’artigiano slow

A proposito di stampa vegetale: NATURAlmente carta.

Il mondo della stampa vegetale è un mondo fatto di sperimentazioni e di incontri. Chi lo sperimenta, al di là dei primi risultati, difficilmente lo lascia. Non solo: attrae persone che provengono da esperienze artigianali diverse. Così è accaduto a Carla Arnò. Nel 2007, insieme a Cecilia Rinaldi, ha fondato Feltrocreativo, e il loro team… Read More A proposito di stampa vegetale: NATURAlmente carta.

L’ARCHEOLOGA E LA TESSITURA

Una premessa indispensabile: ci separano 80 km. In linea d’aria i chilometri sono molti di meno: abbiamo avuto modo di verificarlo in più occasioni. Avremmo preferito evitare queste occasioni ma la terra ha le sue ragioni e noi, da ospiti, non possiamo che accettarle. Magari imparando a gestirle nel modo migliore. L’incontro è diventato inevitabile… Read More L’ARCHEOLOGA E LA TESSITURA

Alla scoperta del territorio: la Riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile

Sabato, 19 maggio, ci troviamo in Località Pescatore, in uno dei centri visita della Riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile. Sappiamo dell’esistenza della Riserva perché nelle nostre ricerche affrontiamo spesso questioni legate ai colori vegetali e conosciamo un prezioso libro dedicato al guado (isatis tinctoria) da cui si ricava il colore blu (indaco): Il… Read More Alla scoperta del territorio: la Riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile